SS16 e sicurezza stradale… è tempo di cambiare

asfalto

Ciò che ci domandiamo è come il PD, che ci ha governato per decenni a tutti livelli comunale, provinciale, regionale e nazionale non abbia mai prestato la dovuta attenzione al nostro comune. I casi sono due: o i rappresentanti locali del partito sono stati considerati come qualcosa di poco conto da non tenere in considerazione, oppure quelle stesse persone succedutesi in questi decenni non sono stati capaci di farsi valere.
Propendiamo per la seconda ipotesi, visto che il Comune di Argenta è sempre solo servito come bacino di voti, ottenendo in cambio solo fallimenti e devastazioni

A differenza del PD, il M5S argentano è ascoltato dai suoi portavoce che occupano anche gli scranni di governo: ci hanno dato risposta immediatamente ed hanno preso in seria considerazione il fatto che il progetto che vuole portare avanti l’amministrazione Fiorentini sia un progetto oramai vecchio, obsoleto e non più adeguato a rispondere alle trasformazioni del territorio ed alle esigenze di traffico dopo quarant’anni dalla sua nascita.

il Movimento 5 Stelle argentano non vuole fermare il progetto sia ben chiaro, vuole solo che venga fatto meglio, a differenza dell’amministrazione Fiorentini che, dopo decenni di inutili azioni, lo vuole realizzare a tutti costi… Forse in balia della campagna elettorale e solo per dire di averla fatta.

Quello che stupisce è che ancora una volta questa amministrazione ha dimostrato di essere lenta nei ragionamenti e nelle azioni. Ultima dimostrazione è data dal fatto che non si sono nemmeno accorti che nell’unico tratto di strada dove non è stata chiesta l’autorizzazione per l’istallazione dell’autovelox, sono avvenuti solo nell’ultimo anno 18 sinistri con 21 feriti e due morti.

Serviva l’opposizione del Movimento Cinque Stelle argentano per ricordarglielo, così come serve l’intervento dell’opposizione per ricordargli che prima di buttar via i soldi dei cittadini in un progetto vecchio di quarant’anni, esso va cambiato ed ammodernato.

Il sindaco dice che sono anni che se ne discute e troppo tempo è stato perso…ma a questo punto è bene domandarsi chi lo abbia perso!

Noi siamo qui a ricordarglielo