Filiera corta, tuteliamo il cibo locale!

harvest bio salad leek tomatoes potatoes carrot food

Forse non tutti sapete che la Camera ha approvato qualche giorno fa la proposta di legge presentata dal MoVimento 5 Stelle contenente norme per la valorizzazione e la promozione dei prodotti agroalimentari che provengono dalla #FilieraCorta o dal chilometro zero, che ora passa al Senato.

Questo provvedimento risponde ai bisogni dei cittadini che vogliono sulle loro tavole prodotti locali e di chiara provenienza.

Con appositi marchi sarà garantito che i prodotti acquistati provengano da un territorio che dista un massimo di 70 km dal luogo di vendita, e chi dichiarerà il falso sarà sanzionato.
Si darà così un concreto sostegno a contadini, allevatori e pescatori, favorendo la crescita dell’economia locale e aiutando anche l’ambiente, perché si evitano i lunghi trasporti, l’uso di imballaggi e la conservazione nei frigoriferi.

La Camera ha approvato anche tre ordini del giorno che impegnano il governo a prevedere un fondo per la promozione e la valorizzazione dei prodotti a Km zero o utile e provenienti da filiera corta, a coinvolgere gli istituti scolastici in concorsi per ideare e disegnare i loghi, e infine a sostenere attività di informazione e sensibilizzazione nei confronti dei consumatori e promuovere progetti di educazione alimentare nelle scuole.

Con questa legge scegliamo l’agricoltura sostenibile e tuteliamo il nostro made in Italy.
Comprando prodotti del territorio facciamo una scelta sana aiutando l’ambiente.

Se vuoi vedere il video dell’intervista a Filippo Gallinella promotore del disegno di legge (clicca qui)

 

filier_cort18o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *