Argenta plastic free – #PFC

art-colorful-plastic-446194

Un mondo senza plastica è una grande utopia ma è anche una bella sfida… e a noi piacciono tanto le sfide per il cambiamento.

Quest’estate il Ministro dell’Ambiente, Generale Sergio Costa, ha lanciato la sfida Plastic Free Challenge, ponendo come primo obiettivo quello di liberare dalla plastica il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare a partire dagli articoli monouso. Ha poi esteso l’appello agli altri Ministeri e a tutte le istituzioni, le Regioni, le Provincie, le Città Metropolitane, i Comuni e tutti gli enti pubblici.

Il messaggio lanciato dal Ministero è quello che “ognuno di noi deve dare qualcosa a questo paese”, le istituzioni devono dare il buon esempio per quanto riguarda i comportamenti virtuosi come ogni Cittadino deve fare la propria parte.

Sulla base di questi presupposti, in occasione del Consiglio Comunale del 19/10/2018, depositeremo una mozione con lo scopo di aderire alla campagna “Plastic Free Challenge” lanciata dal Ministro dell’Ambiente e avente gli obiettivi di:

  • predisporre ogni azione necessaria affinché nelle sedi Comunali e di competenza, vengano eliminati tutti gli articoli in plastica monouso, con particolare riguardo a quelli legati alla vendita (diretta o per mezzo di distributori automatici) ed alla somministrazione di cibi e bevande. Un percorso con obiettivi precisi individuati, monitorati e relazionati per ogni anno, al fine di ridurne al minimo l’utilizzo sino alla completa eliminazione della plastica all’interno dell’Istituzione del Comune;
  • promuovere una campagna di informazione e di sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della riduzione dei rifiuti in plastica;
  • sensibilizzare il personale scolastico di ogni ordine e grado affinché venga ridotto/eliminato l’utilizzo di stoviglie in plastica monouso;
  • pianificare le risorse necessarie per installare, come previsto dal PAES (Piano d’azione per l’Energia Sostenibile), la casa dell’acqua e la casa del latte sul territorio comunale al fine di ridurre la produzione di rifiuti in plastica sul territorio;
  • trasmettere tale mozione e farsi promotori e portavoce presso ANCI e presso l’Unione dei Comuni Valli e Delizie affinché aderisca a tale iniziativa nelle finalità e modalità sopra descritte.

Se vuoi leggere la nostra mozione clicca qui.

Se vuoi documentarti sul grave problema dell’impiego della plastica usa e getta e dei problemi legati all’inquinamento dei nostri mari clicca qui.

Auspichiamo che i nostri Amministratori siano lungimiranti e capiscano l’importanza di questa piccola dimostrazione di serio e concreto attivismo in campo ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *