Trivelle: informiamoci bene!

trivelle

In occasione del Consiglio Comunale di sabato 4 febbraio 2017 la Giunta Fiorentini ha presentato un Ordine del Giorno contrario al Permesso di Ricerca “La Stefanina” che la società Aleanna Resources LLC ha recentemente richiesto per poter avviare delle indagine esplorative finalizzate alla ricerca di idrocarburi nel sottosuolo.
L’Ordine del Giorno anche grazie al contribuito del nostro voto favorevole è passato con l’unanimità dei voti.

Ci teniamo però a sottolineare che abbiamo anche proposto un emendamento affinchè la Giunta si impegnasse ad organizzare incontri informativi rivolti alla cittadinanza sul tema trivelle

Purtroppo tale proposta è stata bocciata dalla maggioranza

Non ci aspettavamo nulla di diverso da una Giunta PD che sbandiera la propria contrarietà alle trivellazioni, raccogliendo consenso popolare, quando poi però sostiene lo stesso PD nazionale che ha favorito con lo “Sblocca Italia” il pullulare di tali richieste.

I cittadini meritano di essere informati e di conoscere quanta ipocrisia ed incoerenza contraddistingue la classe politica che ci amministra.

Con l’obiettivo di organizzare al più presto un incontro anche ad Argenta sul tema “trivelle”, invitiamo tutti a partecipare al

FACCIA a FACCIA con MARIA RITA D’ORSOGNA

indetto da Comitati No-Triv, mondo dell’ambientalismo ferrarese e M5S della Provincia di Ferrara che si terrà

SABATO 11 FEBBRAIO alle ore 21 presso la sala biblioteca di Masi Torello Via Comacchio, 158/a

La relatrice Maria Rita D’Orsogna è docente di fisica presso il dipartimento di matematica della California State University at Northridge a Los Angeles, ambientalista impegnata da anni sul fronte dell’opposizione alle trivellazioni per estrazione idrocarburi.

All’incontro parteciperanno il Parlamentare M5S Vittorio Ferraresi e il sindaco Riccardo Bizzarri di Masi Torello, territorio interessato dal permesso di ricerca “Portomaggiore” e dall’istanza di pozzo esplorativo “Malerbina 1”.

E’ prevista altresì la partecipazione del Presidente del Consorzio di Bonifica, Dott Franco DalleVacche.

L’obiettivo della serata sarà quello di elaborare, assieme all’illustre studiosa e ai rappresentanti istituzionali, nuove strategie di opposizione alle trivellazioni per estrazione idrocarburi, alla luce del quadro normativo attuale e degli strumenti di cui possono disporre sia le amministrazioni locali, che le popolazioni dei territori interessati.

La serata è aperta a tutta la cittadinanza, in particolare sarà importante la partecipazione di tutti coloro che sono disposti a collaborare ad azioni concrete di opposizione sulle aree della provincia interessate da permessi di ricerca e istanze di pozzi esplorativi o di estrazione metano, a tutela del nostro fragile territorio ferrarese.

Ovviamente come gruppo consigliare abbiamo provveduto ad invitare la nostra Giunta ed i colleghi consiglieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *